Audi Gialla: condannato 'autista'

Condannato a 6 anni di pena e 2.500 euro di multa l'albanese Vasil Rama (38), "autista" dell'Audi gialla il bolide "imprendibile" che nel gennaio 2016 imperversò sulle strade del Nordest tra sparatorie,furti e inseguimenti. Il tribunale di Padova ha riconosciuto "la continuazione con i fatti di cui alla sentenza della Corte d'Appello di Venezia del marzo 2018, divenuta irrevocabile il 7 maggio scorso".Il tribunale lagunare lo aveva già condannato a 2 anni e 6 mesi nel 2017.A Padova era imputato per il furto e 2 tentati furti: il 16 gennaio 2016 ad Abano Terme, per una sparatoria con l'Arma che inseguì il bolide la stessa sera e altri due colpi avvenuti nel vicentino, 4 giorni dopo.Tutti fatti sono stati imputati a Rama con il quale c'erano 2 complici identificati, ma mai presi.L' auto venne rubata a Malpensa; poi si scatenò la caccia delle le forze di polizia del Nord. Il bolide fu poi incendiato nel Trevigiano, ma fu possibile isolare il dna di Rama, che fu rintracciato e arrestato in Grecia.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Crespino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...